Verbale dell'Assemblea Generale GISCi - Orvieto 2008

L'anno duemilaotto, il giorno 3 del mese di aprile in Orvieto, presso il Centro Congressi Palazzo del Capitano del Popolo  in Piazza del Capitano del Popolo, alle ore 16,00 si è riunita l'assemblea ordinaria degli associati dell'associazione GISCi per discutere e deliberare sul seguente
o r d i n e   d e l   g i o r n o

  1. Relazione del Segretario
  2. Rendiconto economico 2007
  3. Elezione del Segretario della società scientifica
  4. Elezione dei membri del comitato di coordinamento
  5. Varie ed eventuali
Assume la presidenza Paolo Dalla Palma che chiama Sandrine Kom nella funzione di segretaria.
Il  Presidente dell'Assemblea  dichiara l'assemblea regolarmente costituita ed atta a deliberare.

1) Relazione del Segretario

Il Presidente dell'Assemblea, segretario uscente, ringrazia tutti coloro che hanno collaborato con lui negli anni di segreteria GISCi e riassume il lavoro svolto dal Comitato di Coordinamento negli tre ultimi anni.

2) Rendiconto economico 2007

Il Presidente dell'Assemblea invita Sandrine Kom  a presentare il bilancio, che viene approvato dall'Assemblea ad unanimità.

 

3) Elezione del Segretario Nazionale

Il  Segretario uscente Paolo Dalla Palma propone la candidatura di Claudio Angeloni ed invita a prendere la parola gli ex segretari Massimo Confortini e Guglielmo Ronco che intervengono con due brevi interventi. Massimo Confortini sottolinea le qualità professionali di Claudio Angeloni e la garanzia di continuità del suo mandato con quello del segretario uscente. Guglielmo Ronco sottolinea la rilevanza  dei cambiamenti in corso per lo screening cervicale, con particolare riferimento all'introduzione del vaccino e delle nuove tecnologie e del ruolo centrale del GISCi in questa fase di transizione. Guglielmo Ronco riferisce che a breve i risultati del TRIAL forniranno le prime indicazioni sull'utilizzazione del test HPV nei programmi di screening e ribatte la necessità di individuare protocolli diagnostici adeguati per evitare l'overdiagnosis e l'overtreatment, rischi molto elevato in caso di introduzione del test HPV nella routine e auspica in questo contesto un ruolo fondamentale del GISCi.
L'Assemblea accetta la candidatura proposta ed elegge all'unanimità Claudio Angeloni Segretario per il prossimo triennio.

4) Elezione dei membri del comitato di coordinamento

Nell'ambito dei gruppi di lavoro vengono eletti  i coordinatori dei tre Gruppi che andranno a costituire il Comitato di Coordinamento: l'Assemblea prende atto ed approva le nomine.
Per il gruppo di Lavoro "Organizzazione e Valutazione" sono stati eletti: Paola Capparucci ed Ettore Mancini.
Per il Gruppo di Lavoro "Test Primo Livello" sono stati eletti: Maria Donatella Beccati e Ubaldo Passamonti.
Per il Gruppo di Lavoro "Approfondimenti diagnostici e terapia" sono stati eletti: Ferdinando Quarto e Tiziano Maggino.

5) Varie ed eventuali


Nereo Segnan interviene sulla problematica dell'integrazione fra screening spontaneo e screening organizzato che garantisca una maggiore appropriatezza, minori costi e una maggiore equità. Auspica che le nuove tecnologie vengano introdotte con modalità che ne consentano una valutazione dei risultati. Viene proposto che all'interno dei tre gruppi venga prodotto un documento di raccomandazioni per l'applicazione delle nuove tecnologie. Guglielmo Ronco propone l'istituzione di un gruppo di lavoro  sul controllo di qualità del test HPV come test di primo livello. Inoltre invita il GISCi l'ONS e i principali investigators dei principali studi europei a partecipare ad un Convegno che si terrà prossimamente in Piemonte su applicazioni di nuove tecnologie nel corso del quale saranno affrontati problemi relativi ai controlli di qualità e alla comunicazione
Il Presidente chiede all'Assemblea delle candidature per il prossimo convegno GISCi del 2009 e viene accettata all'unanimità la proposta di Maria Donatella Beccati  che si offre di organizzare a Ferrara il prossimo convegno.
Il Presidente scioglie l'assemblea alle ore 17,15.

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta - Per maggiori informazioni.

Accetto i cookie per questo sito.