Convegno Nazionale GISCi 2018

"Consolidare il cambiamento"
Roma, 7 - 8 giugno 2018

 


 

Giovedì 7 Giugno 2018

Sessione 1 - Il percorso del GISCi “Ieri, oggi e domani”

Moderano: Alessandra Barca, Stefano Ferretti

Sessione 2 - Organizzazione e valutazione

Moderano: Paola Capparucci, Maria Donata Giaimo

  • Software gestionali per lo screening: esperienze e criticità - Danilo Cereda
  • Gestione del passaggio da 3 a 5 anni dello screening cervicale - Cinzia Campari
  • Esclusioni e non solo: indagine nelle diverse realtà regionali - Gessica Martello
  • Letture Magistrali:
  • Introduce: Francesca Maria Carozzi
  • Evoluzione dello screening cervicale e il ruolo del GISCi - Silvia Franceschi
  • Citologia e p16 in epoca di HPV - Christine Bergeron

Sessione 3 - Le attività dei gruppi di lavoro del GISCi

  • Riunione dei tre Gruppi di Lavoro
  • Gruppi di lavoro in plenaria
    Modera: Basilio Passamonti
  • Gruppo di Lavoro “Organizzazione e Valutazione”
  • Gruppo di Lavoro “Test di Primo Livello” I Livello
  • Gruppo di Lavoro “Approfondimenti Diagnostici e Terapia” II Livello
  • Aggiornamenti dal Gruppo Comunicazione: 100 domande HPV e materiale informativo per le donne straniere - Anna Iossa
  • Verso le linee guida sul post trattamento: vaccinazione, tipizzazione e gestione delle positive - Paolo Giorgi Rossi

 


 

Venerdì 8 Giugno 2018

Sessione 4 - Primo livello

Moderano: Simonetta Bisanzi, Antonella Pellegrini

  • Approfondimento su p16/Ki67 in ambito di screening - Daniela Gustinucci
  • Studio NTCC2: p16/ki67 primi risultati - Maria Benevolo
  • HPV a 12 mesi negativo: quale rischio e quale intervallo? - Annarosa Del Mistro
  • HPV a 12 mesi positivo: quale rischio e quale gestione? - Laura De Marco
  • Cosa cambia con la citologia in fase liquida - Grazia Maria Troni
  • Discussione

Sessione 5 - Secondo livello

Moderano: Fausto Boselli, Paolo Cristoforoni, Galliano Tinacci

  • Uniformità di refertazione degli esami istologici alla luce della classificazione WHO - Gianfranco Zannoni
  • Requisiti del colposcopista nello screening - Paola Garutti
  • Discussione

  • Lettura magistrale
    Ruolo della biopsia in colposcopia e rischio di carcinoma invasivo - Gugliemo Ronco

  • TAVOLA ROTONDA
    Lavorare insieme per la prevenzione del carcinoma del collo dell’utero
    Coordinano: Gianni Amunni (ISPRO), Silvia Franceschi (IARC)
    • il punto di vista e la strategia del ginecologo - Caterina Ricci
    • il punto di vista e la strategia del colposcopista (SICPCV) - Maggiorino Barbero
    • il punto di vista e la strategia dello screening organizzato (GISCi) - Basilio Passamonti
    • il punto di vista e la strategia dell’ISS (ISS) - Daniela Coclite

Presentazione abstract dai Poster

Coordina: Basilio Passamonti

  • Il test HPV nel follow-up: analisi di casi con anormalità citologiche e test HPV ad alto rischio negativo - Simonetta Bisanzi
  • Hepika Elisa kit nella diagnosi del carcinoma HPV-indotto - E. Cesarini
  • Prelievo con vezionale versus auto-prelievo vaginale, "Dry" e "Wet", nello screening del cervicocarcinoma: valutazione della sensibilità clinica e definizione di un protocollo di analisi per il test hr-HPV - G. Fantacci
  • La gestione delle donne persistenti al richiamo a un anno: quale possibile ruolo della genotipizzazione parziale? - Alessandra Mongia
  • HC2® vs COBAS® 4800: Confronto delle performance cliniche e analitiche di due test clinicamente validati per lo screening del cancro della cervice uterina con HPV primario - G. Pompeo

 


Programma convegno GISCI 2018


I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta - Per maggiori informazioni.

Accetto i cookie per questo sito.